Aperitivo alla lavanda

Vi capita mai di trovarvi in un bar, ordinare al barista sempre lo stesso, solito aperitivo e, puntualmente, rimanere stupiti ed invogliati da quello appena servito o ordinato dal tizio del tavolo accanto? Magari un drink che non ha nemmeno un nome, magari sono solo alcune parole messe lì, abbinamenti  in ordine casuale. Quello che è alla base è solo tanta, sana, meravigliosa fantasia. Ma anche voglia di provare nuovi sapori e coraggio di osare.

L’estate è la stagione perfetta per sbizzarrirsi: tanti colori, tanta frutta, tanti sciroppi in commercio, quindi perché non provare qualcosa di nuovo?

L’estate é il periodo della fioritura della lavanda. Chi di voi è stato in Provenza, sarà rimasto estasiato dalla bellezza dei campi in fiore e dall’intensità delle tonalità di viola a perdita d’occhio. Oltre ad usarla per profumare gli armadi o creare oli essenziali, potremmo creare un buon cocktail adatto alla stagione e diverso dal solito. Per me bontà è sinonimo di semplicità, quindi oggi vi propongo una ricetta facile ma d’effetto, che vi conquisterà grazie al suo profumo fresco e piacevole. Pronti a scoprirla insieme?

Prima di iniziare, accertatevi di avere:

  • un limone
  • un pompelmo
  • un cucchiaino di zucchero di canna
  • una manciata di fiori di lavanda essiccati
  • alcune foglie di menta
  • (gin o rum per la versione alcolica)

Per prima cosa spremiamo il limone ed il pompelmo per ricavarne il succo. Poi, imitando la preparazione di un Mojito, con l’aiuto di un pestello (o in alternativa di un cucchiaio) maceriamo lo zucchero di canna e le foglie di menta. Aggiungiamo il succo di limone e pompelmo alla miscela di menta e zucchero e mescoliamo per amalgamare tutti gli ingredienti. Infine uniamo una manciata di fiori di lavanda e lasciamo riposare per qualche minuto per far insaporire. A piacimento possiamo aggiungere dei cubetti di ghiaccio, o delle altre foglie di menta e fiori di lavanda per abbellire il nostro aperitivo.

La lavanda è anche un ottimo alleato nelle stagioni più fredde per preparare infusi o tisane. Grazie alle sue numerose proprietà ed al profumo avvolgente, vi potrà aiutare nella digestione o per rilassarvi dopo una lunga giornata. E per gli uomini che leggono e che si sentono “esclusi” da questa ricetta perché analcolica e femminile, provate a sostituire il succo di limone e pompelmo con del gin, o del rum…ed avrete un profumatissimo coktail alla lavanda!

Cin cin!

18 comments on Aperitivo alla lavanda

  • Beatrice

    Ma che idea originale! Non ho mai pensato di bere la lavanda inserendola in un cocktail

  • Roberta

    Wow, che idea! Da provare immediatamente! Mai assaggiata la lavanda, se non una volta in un dolce (panna cotta fatta da mia mamma). Adesso ey da sperimentare così ?

  • paola

    Amo il profumo di lavanda e ne ho un enorme vaso sul balcone. Solitamente ne faccio sacchettini per la biancheria, quest’anno farò un happy hours!

  • Helene

    Sono astemia e quindi potrei provare la versione analcolica. Adoro i campi di lavanda ma non l’ho mai sperimentata in cucina anche perché so che se non si fa attenzione alle dosi si rischia l’effetto saponetta.

  • Veronica

    Io ho provato solo una volta un cocktail alla lavanda (non in Provenza purtroppo ma a Londra) e lo avevo adorato. Dovrò proporre questo alle amiche la prossima volta!

  • Claudia Cabrini

    Ho già letto diversi articoli sull’utilizzo della Lavanda anche in cucina e sinceramente la cosa mi lascia molto sorpresa. Non avrei mai immaginato che la Lavanda potesse anche essere utilizzata in questo modo , ma a questo punto non mi resta che provare!

  • michela (author)

    Provare per credere!

  • michela (author)

    Buona idea! Fammi sapere poi 🙂

  • Claudia

    Un cocktail alla lavanda non l’avevo mai sentito dire! Io la bevo in infusione per attenuare i dolori mestruali (non so se per effetto placebo ma a me funziona ?) e sarei curiosa a provarla come cocktail!

  • michela (author)

    Anche tu però mi incuriosisci con la lavanda per attenuare i dolori mestruali. Interessante!

  • Sara

    Non avevo mai sentito un cocktail alla lavanda ma mi incuriosisce tantissimo! Adoro la lavanda, la uso sempre negli armadi e amo il suo profumo, proverò anche il drink!

  • michela

    Bellissima idea! Sorseggiare un aperitivo simile in mezzo alla campagna con la vista dei campi viola sarebbe un mostro!

  • Claudia

    Questo poi è proprio il periodo perfetto per l’aperitivo alla lavanda! Siamo appena stati in un campo di lavanda in Piemonte e abbiamo portato con noi un bel mazzetto di lavanda aromatica profumatissima!

  • michela (author)

    Non te ne pentirai! E’ un drink alternativo: profumato, femminile ed elegante!

  • michela (author)

    Vero? 🙂

  • michela (author)

    Che bello! Quanta (sana) invidia! 🙂

  • Giovanna

    che cosa interessante la lavanda in un cocktail devo provare a farla.

  • michela (author)

    una drink alternativo che non passerà inosservato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.