Pere e cioccolato. Il gusto della semplicità.

Tra un viaggio e l’altro siamo finalmente arrivati alla mia stagione preferita. Inutile forse dire che ho riempito il guardaroba di abiti ed accessori dai caldi colori aranciati, ho iniziato ad accendere candele e a gioire salutando le calde giornate estive per accoglierne altre piacevoli, fresche e limpide. Sto pianificando itinerari nelle località che ora danno il meglio di sé e, soprattutto, ho ritrovato l’entusiasmo (quando mai l’avevo perso?!) di stare ai fornelli, sbizzarrendomi tra i numerosi ingredienti di stagione. Tra zucche, castagne, melograno, verze e porri c’è davvero l’imbarazzo della scelta!

La protagonista del post di oggi però è la pera che, assieme alle mele, rappresenta dei frutti simbolo dell’autunno. Con la loro polpa soda e zuccherina rappresentano un ingrediente molto versatile in cucina, perfetto per torte, biscotti, frullati e confetture ma anche piatti salati. Adoro l’accostamento delle pere ai formaggi e, pensando al mondo dei dolci, trovo delizioso il classico abbinamento delle pere al cioccolato. La cremosità del frutto ed il sapore intenso ed aromatico del cacao sono vincenti nella classica torta, ma anche in un plumcake o nella Poire Belle Hélène, ovvero pere e cioccolato (e gelato) in una versione semplice ma raffinata, tipicamente alla francese.

Da buona amante dei dolci rustici [ovvero poco affine a troppe sperimentazioni e novità che trova unico il gusto di ogni dolce preparato con amore tra i fornelli di casa, senza troppe creme ed elaborazioni], finalmente dopo numerosi esperimenti per la torta perfetta, ho trovato la giusta ricetta. Si, quella che quando la sforni, ti scappa un sorriso, quella che rappresenta la soddisfazione e che non vedi l’ora di mettere al centro del tavolo per condividerla in compagnia quando le giornate si accorciano e le temperature calano. Per chi volesse fare una prova, sono felice di condividere con voi la ricetta, nella speranza che regali anche a voi una gustosa sorpresa.

Ingredienti:

  • Pere – 400 g
  • Limone – 1
  • Ricotta – 300 g
  • Zucchero semolato – 170 g
  • Farina – 200 g
  • Lievito per dolci – 1 bustina
  • Uova – 3
  • Gocce di cioccolato fondente – 60 g

Preparazione:

Iniziate sbucciando le pere, privatele del torsolo e tagliatele a dadini; aggiungete del succo di limone ed un paio di cucchiaini di zucchero, poi mescolate per bene e lasciate riposare affinché le pere s’insaporiscano per bene. In una terrina amalgamate la ricotta e lo zucchero, aggiungete a piacere la buccia di limone grattugiata ed infine un uovo alla volta, continuando ad amalgamare con cura. A questo punto unite la farina setacciata con il lievito per dolci e terminate con i dadini di pera e le gocce di cioccolato. Trasferite il composto in una tortiera e fate cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti circa.

Una volta sfornata, la torta potrà essere decorata a piacere.

Ah, avete amici a cena e li volete sorprendere?

Questo dolce si abbina superlativamente ad un Moscato Liquoroso di Pantelleria DOC, da servire rigorosamente tra i 10° ed i 12°.  Composto da uve Zibibbo, raccolte esclusivamente nell’ isola di Pantelleria, è un vino di grande struttura, dal colore giallo dorato che profuma di rose e di agrumi che con il suo gusto pieno e rotondo vi saprà sorprendere anche al palato. Perfettamente armonico ed elegante, aromatico e con un retrogusto ammandorlato, sarà il finale perfetto per una piacevole serata.

8 comments on Pere e cioccolato. Il gusto della semplicità.

  • Cristina

    Se c’è un abbinamento che amo tantissimo, insieme alle mele con la cannella sono proprio le pere con il cioccolato. Sarei capace di mangiare una torta intera.
    Ora mi è venuta una gran voglia e credo proprio che questo weekend mi metterò all’opera!!!

  • michelalbertini (author)

    Ciao Cristina! Grazie del commento. Direi che concludere la settimana con una buona torta preparata in casa, é davvero una bellissima idea. Fammi sapere poi!

  • Alessandra

    Mi accodo al commento sopra dicendo che, dopo mele e cannella, adoro l’abbinamento pere e cioccolato. E poi la mia stagione preferita è l’autunno quindi non potevo proprio non apprezzare il tuo post. Ottima ricetta!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

eleven − 2 =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.